La “Vitamina della giovinezza”, ecco, in sintesi come definire la C. Se, un tempo si riteneva avesse un ruolo portentoso nella cura e prevenzione delle malattie “influenzali”, il raffreddore prima di tutte, o, con una dieta mirata, svolgesse un’attività depurativa, oggi è diventata indispensabile anche in cosmetica, grazie alle sue proprietà antiage.

La vitamina C (o acido ascorbico) è infatti uno dei più efficaci antiossidanti: è un ottimo anti-infiammatorio, contrasta l’azione dei radicali liberi e stimola la formazione di collagene, rallentando l’invecchiamento cutaneo. In più, è una sostanza ben tollerata e che non dà reazioni di sensibilità. Spesso, per potenziarne l’effetto, si combina con altri antiossidanti: con il resveratrolo, ad esempio, per migliorare la microcircolazione, o con il retinolo, per potenziare il ricambio cellulare cutaneo.

…e tante altre proprietà

Ammesso che sia poco, la Vitamina C non svolge solo un’importante azione ferma-tempo. Per la capacità di favorire il ricambio cellulare, ha anche proprietà schiarenti, dovute anche al fatto che inibisce la tirosinasi, enzima che stimola la sintesi della melanina responsabile della formazione delle macchie cutanee. Elemento fondamentale delle ricerche scientifiche da decenni, la

vitamina C continua a sorprendere grazie alle sue potenzialità: antiossidante, illuminante, rinnovatrice… è un “attivo” che sembra non conoscere limiti!

QUESTO E’ IL SEGRETO DEL NOSTRO PEELING ALLA VITAMINA C

CONCENTRATISSIMO

La  risposta ideale per proteggere la cute dall’attacco dei radicali liberi e quindi dall’ossidazione e per garantire un’azione rigenerante.