L’elettroporazione è una forma di trasporto che permette la veicolazione di principi attivi, attraverso la cute, negli spazi interstiziali cellulari. Questo avviene per mezzo del dispositivo Themis che sostituisce all’ago un’onda elettrica con una forma d’onda ed una particolare frequenza idonea al trasporto dei principi attivi. Il principio attivo può essere veicolato a diverse profondità a seconda dell’inestetismo da trattare.

L’elettroporazione può essere utilizzata per il trattamento dei piu’ diffusi inestetismi:

  • Cellulite
  • Adiposità localizzate
  • Atonie muscolari
  • Rughe del contorno occhi
  • Rughe in generale
  • Acne
  • Smagliature
  • Insufficienza venosa
  • Macchie cutanee

Con la penetrazione, rapida e selettiva, dei principi attivi nella parte basale della cute, si ottengono risultati mai raggiunti prima, SENZA DOLORE, SENZA AGHI, SENZA BISTURI!

Negli strati profondi del derma, la parte “viva” della pelle, il principio attivo può agire in modo diretto e immediato sui processi di rigenerazione cutanea, portando risultati veri e duraturi.

I trattamenti di elettroporazione sono immediatamente efficaci e visibili: la pelle appare più idratata e distesa, rughe e solchi sono meno profondi, il tono migliorato; con i trattamenti successivi, l’azione prosegue e si somma nel tempo.

L’elettroporazione utilizza impulsi elettrici molto brevi di elevata intensità per rendere permeabile la membrana cellulare in modo transitorio; attraverso questa metodica è possibile veicolare principi attivi presentando un gran numero di vantaggi.

Fornisce quantità di prodotto specifico alle aree da trattare molte volte superiori rispetto a quelle ottenibili con l’applicazione tradizionale.